Cerca nel sito

Consultorio Familiare
Crescere Insieme

Via Ten. Alberti 21
91100 Trapani
tel./fax 0923.53.64.11
P.IVA 01411000811
Convenzionato ASP n.9 Trapani

Martin Lutero

Attività

Archivio

Inserimenti recenti

26
ott

Acido folico

Melania ha chiesto:

Io e mio marito stiamo progettando una gravidanza e mi hanno consigliato di prendere l'acido folico potrei già prenderlo considerando che il mio periodo fertile va dal 10/10 al 18/10? inoltre ho fatto una visita ginecologica 2mesi fa e il ginecologo mi ha detto che ho l'utero retroverso potrebbe essere un problema assumere l'acido folico? grazie per l'attenzione attendo una sua risposta.

Abbiamo risposto:

Com'è noto, l'assunzione di acido folico nel periodo preconcezionale (e non soltanto nel periodo fertile) e nel 1° trimestre della gravidanza riduce i rischi di difetto del tubo neurale nel feto. Ne è pertanto consigliata l'assunzione in previsione di una gravidanza e l'utero retroverso non ne controindica l'uso.

dott. Bianco

04
ott

Vaccino contro la rosolia e gravidanza

Giovanna ha chiesto:

buon giorno, se e' possibile avrei bisogno di un informazione: il 28/04/2011 ho fatto il vaccino contro la rosolia (poiche' il 23 maggio mi sono sposata) mi hanno consigliato di non avere gravidanze per un tot. di mesi poiche' il feto poteva sicuramente subure mal formazioni e sarei dovuta andare di fronte ad un'aborto… adesso io e mio marito avremmo tanta voglio di avere un figlio,ma non vogliamo correre rischi, ed io non ricordo esattamente quanti mesi devo aspettare dopo il vaccino? grazie e arrivederci..

Abbiamo risposto:

Le donne che fanno il vaccino devono assolutamente evitare gravidanze per un minimo di 3 mesi, anche se è preferibile far trascorrere 6 mesi. Prima di pensare ad una gravidanza è importante valutare il tasso degli anticorpi contro la rosolia, quindi ripetere il test.
dott. Bianco

04
ott

Strani disturbi

Gemma ha chiesto:

Salve, sono una ragazza di 20 anni e sono attiva sessualmente da 4 anni…Raramente mi capita che dopo un rapporto sessuale ho alcuni crampi, molto più forti delle contrazioni da ciclo, vorrei sapere cosa può essere dato che ieri sera, appunto, ho avuto un rapporto e nella notte questi crampi non mi hanno fatto dormire in più ancora adesso ho un po di pesantezza all'altezza della vescica…Ah… un'altra cosa, ogni mese ho ritardi di 15giorni circa…Cosa possono essere questi due disturbi?   Vi ringrazio anticipatamente!

Abbiamo risposto

Dai sintomi riferiti si rende utile una visita ginecologica per potere stabilire, anche sulla base di un approfondimento anamnestico, l'esatta natura dei fastidi riferiti. Puoi rivolgerti al nostro consultorio prenotando telefoicamente allo 0923.536411.
dott. Bianco